lunedì 30 novembre 2009

TORTA BISCOTTO ALLE PESCHE

Quella che vi propongo oggi è una ricetta sicuramente d'effetto......... non solo per l'estetica......
.... di un gusto..... e poi è un tipo di torta che può essere realizzata con differenti frutti di stagione,
perciò riproponibile in tutto l'arco dell'anno!

Questi gli ingredienti presi dal mio libro dei dolci, ve li posto così come è stata scritta:
125gr burro
125gr zucchero
3 uova
scorza di limone
250gr farina
1/2 bustina lievito
3 cucchiai latte
pizzico sale
pesche (io ho usato quelle sciroppate)
gelatina di pesche o marmellata
mandorle a lamelle


Lavorate con la frusta il burro ammorbidito con 1 cucchiaio d'acqua, aggiungete lo zucchero poi
le uova una alla volta, la scoza del limone grattuggiata e il sale.
Setacciate farina e lievito e incorporateli lentamente al composto, versate il latte e mescolate.
Versate il composto in uno stampo in silicone, sgocciolate le pesche (se usate quelle sciroppate...)
e distribuitele a raggiera sull'impasto.
Cuocete la torta per 20min a 200° proteggendo la parte superiore con carta da forno.
Terminate la cottura per altri 20min a 180°.
Sformate la torta e fate raffreddare. Lucidatela con gelatina diluita a fuoco lento con un pò dello sciroppo delle pesche e spolverizzate con le mandorle a lamelle.

8 commenti:

  1. una delizia sicuramente,voglio provarla anche io,grazie!!

    RispondiElimina
  2. E' un dolce davvero versatile,un pò per tutte le stagioni,l'immagine della bontà :P

    RispondiElimina
  3. Che bella, la trovo solare e semplicemente deliziosa!

    RispondiElimina
  4. E' un dolce d'effetto, molto bello. Ma la consistenza com'è? Come quella di un biscotto o più morbida?

    RispondiElimina