giovedì 31 marzo 2011

ZALETI DI VENEZIA


Il nome di questi tipici dolcetti veneziani, ispirato dalla presenza della farina di mais,può essere tradotto in "gialletti". Un tempo erano legati al Carnevale ma ai giorni nostri si possono trovare in bella mostra nelle pasticcerie veneziane e non solo durante tutto l'anno.


Ingredienti:

250gr fioretto di mais

250gr farina 00

200gr burro

150gr zucchero

100gr uvetta

4 uova

vanillina

1 bustina lievito per dolci

1 limone

latte

zucchero a velo

sale


Lavate l'uvetta e lasciatela ammorbidire in un pò d'acqua, nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero in una terrina. Mescolate a parte le due farine, salate leggermente e aggiungete un pizzico di vanillina e la scorza gratuggiata del limone.

Incorporate quindi alle farine le uova sbattute, il burro a temperatura ambiente, il lievito e l'uvetta scolata e asciugata. Lavorate l'impasto aggiungendo un pò di latte se fosse necessario per ammorbidirlo un poco, ricavatene quindi dei rotoli de diametro di 6cm e tagliateli a pezzi di 7-8 cm dando loro la forma di piccoli panini ovoidali.

Sistemateli sulla placca con carta forno e infornate a 180° per 20 min circa

Spolverate gli zaleti con zuchero a velo e fate raffreddare su una gratella.

12 commenti:

  1. amo queste ricette tipiche, buonissimi!!1

    RispondiElimina
  2. Mai sentiti...devono essere buonissimi.


    ciao

    RispondiElimina
  3. Grazie....era una delle ricette che cercavo e no riuscivo a trovare....GRAZIE, ciao Flavia

    RispondiElimina
  4. Tradizionali ma sempre buoni.
    Mandi

    RispondiElimina
  5. sempre buoniiiiiiiiiiiiiiiii!baci!

    RispondiElimina
  6. Ciao, mi sono iscritto al tuo blog oggi.. tanti bei dolci..
    a presto
    viemmi a trovare sul mio blog..

    RispondiElimina
  7. Ottima "traduzione" dal veneziano e ricetta perfetta!

    RispondiElimina
  8. Buonissimi!!!!Proverò a farli anch'io!!!
    Ho visto che sei di Treviso, io sono di Mestre!!!
    A presto

    RispondiElimina
  9. Li conosco molto bene !! buonissimi.........
    e complimenti per il blog!
    Mi segno tra i tuoi sostenitori.
    Paola
    p.s. sono della provincia di treviso.

    RispondiElimina
  10. ^_^ ecco come smaltire golosamente della farina di mais!

    RispondiElimina
  11. Ciao Cris! Piacere di conoscerti!! Ti ringrazio per aver partecipato al mio candy!! Buona fortuna!! Sicuramente anche tu, riuscirai a incrementare velocemente gli iscritti: il tuo blog è carinissimo!! ^_^
    Un modo divertente per far conoscere il tuo blog è quello di partecipare alle raccolte, per esempio con questa ricettina, potresti partecipare a questa della massaia canterina:
    http://massaiacanterina.blogspot.com/2011/03/auguri-ed-una-raccolta.html
    Sulla colonna destra del mio blog trovi un discreto elenco di quelle non ancora scadute... ^_^
    Un abbraccio!!!
    Franci

    RispondiElimina