sabato 24 luglio 2010

RATATOUILLE


Ecco qui un piatto semplice, facile e sopratutto........ veloce!!!
Per chi non lo conosce (dubito che ci sia qualcuno..........conoscendovi!) è un piatto tipico ella Francia a base di verdure stufate, cotte in olio d'oliva e insaporite con erbe aromatiche.
Questa è la versione che trovato nel mio libro di cucina, ma sicuramente in giro ce ne saranno altre......... comunque questa è quella che vi propongo oggi:

Ingredienti:
1 melanzana
2 zucchine
1 peperone
2 pomodori maturi
1/2 cipolla
prezzemolo
olio evo
sale e pepe

Spuntate la melanzana e le zucchine, sbucciate la cipolla e pulite il peperone.
Lavate e asciugate tutte le verdure. Tagliate zucchine melanzana e peperone a cubetti.
Dividete a metà i pomodori, eliminate i emi e tagliate ia cubetti. Tritate la cipolla e il prezzemolo, tenendoli separati.
Scaldate 2 cucchiai d'olio evo, aggiungete la cipolla e rosolatela senza che prenda colore, versate tutte le vedure tranne i pomodori, salate e pepate. Cuocete 20 min a fuoco dolcissimo, tenendo la pentola coperta durante i primi 5 min di cottura. Unite i pomodori e cuocete ancora per 10 min mescolando. Aggiungete il prezzemolo tritato e servite sia caldo che freddo, perciò ottimo d'estate.......... con questo caldoooooooooooo !!!

Buon weekend a tutti!

4 commenti:

  1. Buonissima!
    Piace tanto anche a me!
    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  3. Buongiorno cara,questo piatto è proprio un contorno delizioso.
    Ho letto il post precedente e proprio ieri sera mi ha telefonato mio fratello che stava passando dall'Aquila e mi ha descritto la stessa,identica desolazione di cui parli tu.Oltre il danno avete avuto anche la beffa.Non siamo in un paese democratico,se i media non fanno vedere le cose per come realmente sono,ma ce le propongono per come gli conviene.Ti sono molto vicina,un forte abbraccio Raffa

    RispondiElimina
  4. eccomi, grazie per l' invito e tanti complimenti anche a te le tue ricette sono molto interessanti.

    RispondiElimina